Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cittadinanza per coniuge tramite matrimonio

Modalità per avviare la pratica di richiesta della cittadinanza per matrimonio per coniuge di residenti in Vietnam

Non appena in possesso della documentazione prevista si prega di mandare una mail alla casella di posta elettronica dell’Ufficio Consolare (hochiminh.consolato@esteri.it) con oggetto “CITTADINANZA PER MATRIMONIO”.

L’interessato verrà contattato per definire un appuntamento in Consolato, insieme al coniuge italiano e portando i passaporti di entrambi, per la consegna dei documenti sopra elencati, il pagamento dei diritti consolari, e la compilazione delle pagine dell’istanza.

N.B. Per i non residenti in Vietnam (la pratica di richiesta della cittadinanza va inoltrata alla competente Prefettura), si prega di informarsi bene su quali documenti, prodotti dalle Autorità locali, sono dal competente ufficio in Italia, richiesti. I documenti locali dovranno essere legalizzati presso il Ministero degli Esteri vietnamita (in Ho Chi Minh City presso l’ufficio del Dipartimento degli Esteri al N. 6 Alexandre de Rhodes, Distretto 1), e munito di traduzione in Italiano da eseguirsi presso i traduttori dell’Allegato elenco. Infine portati, previo appuntamento preso on-line su questo sito, all’ufficio consolare per ottenere le conformità delle traduzioni, I dovuti controlli e le vidimazioni richieste (i documenti sono pronti dopo circa due settimane lavorative).
Sono previsti costi di tariffa consolare per le varie legalizzazioni di firma, per bolli e per certificazione di conformità agli originali delle traduzioni in Italiano.

Per le altre modalità di acquisto a domanda si prega di visionare le informazioni istituzionali al seguente link: http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/Cittadinanza.htm