Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

1.5 Divorzio

 

1.5 Divorzio

Divorzio
Registrazione in Italia di una sentenza di divorzio pronunciata all’estero.
Importante: bisogna considerare che una sentenza di divorzio pronunciata all’estero non è considerata automaticamente valida in Italia.


Per registrare una sentenza di divorzio:


1. Il connazionale deve compilare interamente il modulo di richiesta di trascrizione (Dichiarazione sostitutiva dell’Atto di Notorietà per divorzio)

2. Allegare copia del passaporto

3. Allegare la sentenza di divorzio passata in giudicato in originale, munita di traduzione in italiano (cliccare qui per Lista dei Traduttori di riferimento)

 

IMPORTANTE: in caso di divorzi avvenuti in altri Paesi esteri diversi dal Vietnam, il connazionale dovra’ provvedere alla legalizzazione e alla traduzione in italiano di tali sentenze di divorzio. Sia per la legalizzazione che per la traduzione dovra’ rivolgersi alla competente Rappresentanza Diplomatica o Consolare italiana competente per quel Paese. (p.es.: Bangladesh - Ambasciata d'Italia a Dhaka).

Se i documenti sono validi secondo la legislazione del luogo di emissione, l’Ufficio consolare provvede all’invio dei documenti al Comune italiano per la registrazione della sentenza.


180