This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

VACCINI. Informazioni per i connazionali in Vietnam

Date:

07/15/2021


VACCINI. Informazioni per i connazionali in Vietnam

Si informano i connazionali in Vietnam che gli stranieri sono inclusi nel piano nazionale vietnamita di vaccinazione.

Si consiglia in primo luogo ai connazionali di verificare se rientrino tra le categorie prioritarie di vaccinazione (lista in calce). Sono
rilevanti per alcuni dei nostri connazionali le categorie dei residenti nelle aree più colpite dal virus e dei lavoratori nei parchi industriali ad alta densità di manodopera o in aree economiche chiave per lo sviluppo del Paese. Le persone che rientrano in queste categorie sono invitate a prendere contatto con l’azienda per cui lavorano e le autorità provinciali e del parco industriale in
cui operano, per verificare se vi sia la possibilità per loro di essere vaccinati.

I connazionali che non rientrano nelle categorie prioritarie sopra citate sono invitati a registrarsi sul portale online e sull’app resi
disponibili ieri dalle autorità vietnamite

https://tiemchungcovid19.gov.vn/portal/register-person 

https://hssk.kcb.vn/#/sskdt 

Questi sono per ora solo in lingua vietnamita, ma sono aperti anche agli stranieri e ne è stata annunciata a breve la versione in lingua inglese. Chi avesse bisogno di assistenza per la registrazione in lingua vietnamita può rivolgersi agli uffici dell’Ambasciata in Hanoi o del Consolato Generale a HCMC.

La vaccinazione della popolazione non seguirà l’ordine cronologico di registrazione ma i criteri di priorità stabiliti nel piano vietnamita di vaccinazione, che a sua volta è condizionato dalla disponibilità di dosi. Il proprio turno potrebbe quindi arrivare tra alcuni mesi, ma in ogni caso è opportuno registrarsi fin d’ora.

Si ricorda che i connazionali che lo desiderano e che sono in condizione di farlo, possono in ogni momento andare a vaccinarsi in Italia.
Coloro che non scelgono il vaccino monodose Johnson & Johnson devono prevedere almeno 4 settimane di intervallo tra la prima e la seconda dose. L’opzione di recarsi in Italia per vaccinarsi è valida anche per gli iscritti all’AIRE.

L’Italia e il Vietnam seguono il principio osservato dalla stragrande maggioranza dei Paesi al mondo secondo cui le persone si vaccinano nel Paese in cui risiedono e secondo i criteri del piano di vaccinazione del Paese di residenza.

Gli uffici dell’Ambasciata e del Consolato generale sono a disposizione per chiarimenti e assistenza. Si prega di scrivere a:

consolare.hanoi@esteri.it 

hochiminh.consolato@esteri.it 

*********************

VGP – The
Ministry of Health has rolled out a COVID-19 vaccination plan for the 2021-2022 period with an overall goal of reaching herd immunity by the end of 2021 or early 2022.

The vaccination rate among people aged 18 and above is expected to increase to at least 50% this year and over 70% by the end of the first quarter of 2022, according to the plan.

The plan also specifies 16 priority groups for vaccination as follows:

1. Medical workers

2. Those who participate in COVID-19 prevention and control work (members of steering committees on COVID-19 prevention and control, staff working in quarantine camps, volunteers, reporters)

3. Military personnel

4. Police force

5. Vietnamese diplomats and their relatives; people working in diplomatic missions and international organizations in Viet Nam

6. Customs and immigration officers

7. Those working to maintain the supply of essential services such as aviation, transportation, tourism, electricity and water supply

8. Teachers, students, young doctors, people working in agencies and administrative units, law, notaries and auctioneers organizations who frequently contact with many people

9. People with chronic diseases, people aged 65

10. Residents in pandemic-hit areas

11. Poor people and social policy beneficiaries

12. People who are sent by a competent authority to study or work abroad or others who wish to go abroad to study or work, and foreign experts working in Viet Nam

13. Factory workers and their relatives

14. Religious dignitaries

15. Freelance workers

16. Other subjects decided by the Minister of Health and Chairpersons of provincial/municipal People's Committees or proposed by vaccine donors.

The plan will be implemented nationwide from July 2021 to April 2022, with priority to be given to:

- Pandemic-hit provinces and cities

- Localities in key economic regions

- Industrial and populous localities

- Border localities with international border gates.


413